Alimentazione & Salute


FESTE E ALIMENTAZIONE: COME RECUPERARE VELOCEMENTE SALUTE

8 Gennaio 2018 - ALIMENTAZIONE E SCIENZA
 
 

RIPETO sempre che l’Alimentazione è la chiave della nostra salute. Deve essere moderata e ragionata. Un equilibrio tra proteine, fibre e carboidrati in presenza di sali minerali che mantengano l’equilibrio acido base. Una delle regole basilari è infatti mantenere l’equilibrio acido-base nei tessuti di tutto il nostro corpo.

Questo equilibrio deve essere mantenuto sempre. Si controlla in due modi:


1. Facendo un mezzo digiuno. Ad esempio saltando un pasto o una cena. Un modo per dare al corpo il tempo di espellere le sostanze in eccesso ancora circolanti prima che vengano stipate nei vari organi specialmente nel grasso addominale. Tutti gli studiosi raccomandano un semi-digiuno in caso di eccessi.
2. Adottando gli abbinamenti indicati nella tabella sottostante dove sono indicati a sinistra i cibi basificanti (blu) e a destra i cibi (verde/giallo) acidificanti.

MISURAZIONE ISTANTANEA CON CARTINA DI TORNASOLE. ECCO COME SI USA: Si immerge UNA DELLE CARTINE un attimo nell’urina. Il cambio di colore è immediato. Avvicina la cartina bagnata di urina alla scala colorimetrica e capisci come sta il tuo corpo.
Troppo chiara: acidosi (pericolo)
Troppo scura: eccessivamente basica (pericolo)
Il giusto colore è tra i numeri 7-8 NEUTRA = salute.

Ecco come ci aiutano i cibi:
mangiando insieme verdure, frutta (=basificanti)
e proteine (=acidificanti)

Ma bisogna fare anche movimento: NORDIC WALKING (Corriere della Sera 24 dicembre 2017)

Oppure passeggiando, dopo mangiato, per 40 minuti. Ma non poniamo limiti: qualsiasi altro sport/movimento a corpo libero va benissimo.

info@luisapoluzzi.com