Alimentazione & Salute


DEPRESSIONE DA FESTE NATALIZIE

19 Dicembre 2018 - ANSIA STRESS DEPRESSIONE
 
 

Christmas Blues

Le spiegazioni psicologiche sono materia di Monica Bosio la nostra dottoressa counselor che fa parte anche dei nostri volontari I DOTTORI TI ASCOLTANO a Milano ogni martedì in Piazza San Marco 2.

Questa sindrome stagionale colpisce moltissime persone in maniera più o meno intensa, e a volte non fa che aggravare una preesistente forma di depressione. Diversi sono i fattori che concorrono al verificarsi di tale disturbo:


- la riduzione delle ore di luce legata al cambio di stagione (che influisce su alcuni dei meccanismi responsabili della produzione di serotonina)
-il cambiamento delle abitudini di vita (dall’alimentazione, alle ore di sonno, al modo di trascorrere le serate ecc.)
-la generale euforia che caratterizza questo periodo dell’anno (che potrebbe invece stridere con lo stato d’animo di chi ha subito o ricorda in questo periodo, un evento doloroso)
-la forzata partecipazione a riunioni di amici e di famiglia alle quali non si ha alcuna voglia di intervenire
-la presenza di conflitti e tensioni in famiglia
-un ricordo doloroso che si acuisce in occasione delle festività

C’E’ UN MODO PER SFUGGIRE AL MECCANISMO DEI RICORDI NEGATIVI A NATALE? Meglio fare cose piacevoli che normalmente, per mancanza di tempo, trascuriamo.
UNO STRATAGEMMA: per esempio cantare a squarciagola una canzone giocosa: manda segnali positivi al cervello che riuscirà a silenziare il subconscio.
CHE RUOLO GIOCA IL SUBCONSCIO? E’ in agguato! Per neutralizzarlo bisogna fare qualcosa che ci emoziona fortemente, che ci fa paura. Per esempio andare sulla giostra ottovolante o quella del terrore. Queste emozioni placano il subconscio...
STARE IN COMPAGNIA PUO’ ALLONTANARE QUESTO STATO D’ANIMO? Certamente! Raccontarsi barzellette, ridere...le ore passano e voilà è passato anche il Natale.

Un aiuto può venirci anche da un integratore? PERCHE?

Come spiegano gli studiosi tutti i mammiferi compreso l’UOMO hanno un organismo che funziona a “circolazione di serotonina” neurotrasmettitore prodotto da specifiche cellule del nostro corpo sia nel cervello che nell’intestino. Mentre nel cervello aiutano a regolare l’umore, nell’intestino favoriscono la motilità intestinale.

Per avere un equilibrio psicofisico dobbiamo fare manutenzione delle membrane cellulari con antiossidanti e acidi grassi buoni che supportano l’efficienza della funzione psicologica. In pratica favoriscono la manutenzione delle membrane cellulari piastriniche e neuronali contro i disturbi dell’umore e per il rischio cardiovascolare.

posologia: 2 capsule ai due pasti principali.

Con la sua composizione, è un nemico chimico degli OSSISTEROLI (colesterolo ossidato LDL) che danno origine a INFIAMMAZIONE, cambiano la costituzione chimica della membrana cellulare (densità) e non permettono alla serotonina di entrare nel cervello e in maniera corretta nell’intestino.

Il Serobrain contiene Theobroma cacao- l-teanina-Curcumina- lipidi di olea europea- vitamina C-Vitamina E –vitamina B6-piperina- estratto Hematococcus Pluvialis- astaxantina ed ha azione antinfiammatoria di membrana.

I lipidi strategici e antiossidanti contenuti nel Serobrain permettono la fisiologica funzione della serotonina con vantaggio dell’umore, della funzione ossea e della circolazione cardiovascolare.
Quindi dall’aminoacido triptofano che introduciamo con i cibi passeremo alla serotonina utilizzata in modo corretto con conseguente controllo della nostra salute e umore. E a Natale saremo disinvolti

Un altro rimedio comportamentale è
VIVERE NEL PRESENTE
Come?

Non dimentichiamoci di fare sempre “ MOVIMENTO” scegliendo quello che ci piace di più e usiamo le gocce di Freedom Essence - Australian Bush Flower Essences .Utili per accompagnare le persone che vogliono ritrovare la propria libertà uscendo dalle limitazioni che una dipendenza inevitabilmente comporta. Accompagna nel percorso favorendo la serena focalizzazione

UTILE IN CASO DI Condizioni negative


- Attaccamento eccessivo a persone, comportamenti o oggetti
- Limitata possibilità di vivere serenamente e liberamente
- Bisogno ossessivo di qualcuno, qualcosa o di un comportamento
- Incapacità a rimanere focalizzati sull’obbiettivo con facilità al cedimento rispetto il proposito

Benefici


- Forza interiore che permette di agire e vivere liberamente
- Volontà e fermezza nel superare schemi negativi e limitanti
- Serenità e calma di pensiero
- Ritrovata libertà